E VIENI A RITIRARLO COMODAMENTE AL DISTRIBUTORE AUTOMATICO.



Film Store Newsletter
Iscriviti ora.
Riceverai le novitÓ a noleggio direttamente sulla mail.




Generi
Action Thriller Action Thriller (929)
Animazione Animazione (253)
Avventura Avventura (282)
Azione Azione (662)
Biografico Biografico (47)
Cartone VM 14 Cartone VM 14 (0)
Cartoni Cartoni (265)
Comico Comico (259)
commedia commedia (2383)
Documentario Documentario (97)
Drammatico Drammatico (1267)
Fantahorror Fantahorror (22)
Fantascienza Fantascienza (439)
Fantastico Fantastico (90)
FILM IN FILM IN (164)
Film Ragazzi Film Ragazzi (41)
Guerra Guerra (94)
Horror Commedy Horror Commedy (2)
Musicale Musicale (64)
NovitÓ NovitÓ (1)
Orrore Orrore (708)
Per famiglie Per famiglie (2)
Poliziesco Poliziesco (5)
Romantico Romantico (32)
Sportivo Sportivo (5)
Storico Storico (27)
Teatro Teatro (4)
Thriller Thriller (1069)
Western Western (70)
Abbiamo 3 visitatori online



ADAM RESURRECTED
Titolo originale: ADAM RESURRECTED
Genere Drammatico
Anno: 2010
Nazione: usa
Durata: 106 minuti
Produzione: 01 distribution
Distribuzione: 01 distribution
Regia: Paul Schrader
Cast:
Jeff Goldblum, Willem Dafoe, Moritz Bleibtreu, Idan Alterman, Vasile Albinet, Jenya Dodina, Derek Jacobi, Juliane K÷hler, Hana Laszlo, Joachim Krˇl, Hanna Meron, Dror Keren, Veronica Ferres, Mickey Leon, Gabriel Spahiu, Cristian Motiu, Yoram Toledano, Ayelet Zurer
Disponibile: DVD
Caratteristiche audio: Dolby Digital 5+1
Caratteristiche video: 2.35:1 A
Copertine: [ Front
 
Trama:
Adam Stein nella Germania degli Anni Venti era stato una star del Cabaret. Mago, clown e abile entertainer conduceva una vita agiata con la moglie e due figlie. Aveva per˛ un problema: era ebreo. Oggi, Anni Sessanta, Adam Ŕ un sopravvissuto all'Olocausto che viene temporaneamente accolto presso una struttura sanitaria collocata nel bel mezzo di un deserto israeliano. Vi si curano (o si tenta di curare) pazienti che hanno subito gravi traumi. Come lo stesso Adam che era stato costretto dal comandante Klein a comportarsi come un cane e che ora si ritrova a tentare di aiutare un bambino che cammina a quattro zampe e abbaia. Paul Schrader non ha mai abbandonato la scelta della visionarietÓ, sia come sceneggiatore che come regista, nelle sue opere. Affronta ora il tema della Shoah tratteggiando (sostenuto da Jeff Goldblum al massimo del suo positivo istrionismo) la figura di un uomo che fa della rappresentazione il suo punto di forza proprio perchÚ nel passato lo ha precipitato nell'abisso. Adam ha dovuto suonare il violino mentre la moglie e una delle figlie venivano condotte nella camera a gas. Adam ha dovuto camminare a quattro zampe e abbaiare per il sadico e raziocinante piacere del Gauleiter del campo di sterminio. Oggi Adam pu˛ trasformare in positivitÓ quel dolore per aiutare un essere in formazione a uscire dalla propria gabbia. Tutto questo tra dottoresse compiacenti, pazienti che suonano la tromba da ferroviere e roventi ardenti nel deserto da cui emergono gli incubi del passato. Schrader, abbandona temporaneamente le ossessioni indotte da un cattolicesimo vissuto in maniera oppressiva per rivolgere lo sguardo altrove in una continua ricerca di un'umanitÓ che sia in grado di prevalere sulle forze che pervadono i meandri della psiche.

Condividi questa scheda film:
Voto:
4.00/5 ( 1 Voto )
Visualizzazioni: 1832
Commenti Commenti
Altri film Altri...


 Film Store di Antonio Gusinu è a Sassari in Viale Dante 1 - tel. 079 274803 - P.IVA 01871950901 | Cookies Policy