E VIENI A RITIRARLO COMODAMENTE AL DISTRIBUTORE AUTOMATICO.



Film Store Newsletter
Iscriviti ora.
Riceverai le novità a noleggio direttamente sulla mail.




Generi
Action Thriller Action Thriller (916)
Animazione Animazione (237)
Avventura Avventura (276)
Azione Azione (636)
Biografico Biografico (45)
Cartone VM 14 Cartone VM 14 (0)
Cartoni Cartoni (265)
Comico Comico (259)
commedia commedia (2329)
Documentario Documentario (96)
Drammatico Drammatico (1210)
Fantahorror Fantahorror (22)
Fantascienza Fantascienza (423)
Fantastico Fantastico (89)
FILM IN FILM IN (164)
Film Ragazzi Film Ragazzi (38)
Guerra Guerra (91)
Horror Commedy Horror Commedy (2)
Musicale Musicale (64)
Novità Novità (1)
Orrore Orrore (688)
Per famiglie Per famiglie (2)
Poliziesco Poliziesco (5)
Romantico Romantico (32)
Sportivo Sportivo (5)
Storico Storico (27)
Teatro Teatro (4)
Thriller Thriller (1050)
Western Western (69)



Italiano Medio
Titolo originale: Italiano Medio
Genere commedia
Anno: 2015
Nazione: italia
Durata: 100 minuti
Produzione: warner
Distribuzione: warner
Regia: Marcello Macchia
Cast:
Marcello Macchia, Luigi Luciano, , , Enrico Venti, Lavinia Longhi, Barbara Tabita
Disponibile: DVD
Caratteristiche audio: Dolby Digital 5+1
Caratteristiche video: 2.35:1 A
Copertine: [ Front ]  [ Back
 
Trama:
Giulio Verme reagisce fin da piccolo all'appiattimento dei genitori sui non-valori televisivi con una preoccupazione insistente per l'educazione civica e l'ambiente, ma il suo atteggiamento integralista lo confina ad un lavoro di smistamento rifiuti, che conferma la sua "tormentosa consapevolezza del lerciume che ci circonda". Anche il rapporto con la fidanzata Franca è logoro: lei lamenta che lui parli molto e concluda poco (e siccome siamo in un film di Maccio Capatonda, fenomeno mediatico politically incorrect, la metafora che usa Franca è assai più greve). Poiché "fra il dire e il fare c'è di mezzo il male", il cittadino modello Giulio cederà ad una tentazione banale: assumere una pasticca, fornitagli dall'amico Alfonzo, che dovrebbe aiutarlo ad usare ben più di quel 20% del proprio cervello accessibile agli esseri umani. Peccato che Alfonzo gli allunghi una pillola che riduce il suo 20% a un misero 2%, trasformando il Verme in un egoista lascivo e sfrenato che pensa solo al sesso, ai vizi e al proprio tornaconto. Un italiano medio, insomma, giacché l'assunto di Maccio Capatonda è che vent'anni di dominio incontrastato della televisione commerciale abbiano ridotto al 2% il cervello della maggioranza dei cittadini della Penisola.

Condividi questa scheda film:
Voto:
5.00/5 ( 1 Voto )
Visualizzazioni: 694
Commenti Commenti
Altri film Altri...


 Film Store di Antonio Gusinu è a Sassari in Viale Dante 1 - tel. 079 274803 - P.IVA 01871950901 | Cookies Policy