E VIENI A RITIRARLO COMODAMENTE AL DISTRIBUTORE AUTOMATICO.



Film Store Newsletter
Iscriviti ora.
Riceverai le novità a noleggio direttamente sulla mail.




Generi
Action Thriller Action Thriller (938)
Animazione Animazione (255)
Avventura Avventura (291)
Azione Azione (676)
Biografico Biografico (47)
Cartone VM 14 Cartone VM 14 (0)
Cartoni Cartoni (265)
Comico Comico (259)
commedia commedia (2402)
Documentario Documentario (97)
Drammatico Drammatico (1282)
Fantahorror Fantahorror (22)
Fantascienza Fantascienza (452)
Fantastico Fantastico (91)
FILM IN FILM IN (164)
Film Ragazzi Film Ragazzi (43)
Guerra Guerra (95)
Horror Commedy Horror Commedy (2)
Musicale Musicale (65)
Novità Novità (1)
Orrore Orrore (716)
Per famiglie Per famiglie (2)
Poliziesco Poliziesco (5)
Romantico Romantico (32)
Sportivo Sportivo (5)
Storico Storico (27)
Teatro Teatro (4)
Thriller Thriller (1075)
Western Western (70)
Abbiamo 1 visitatore online



Lascia Perdere Johnny
Genere commedia
Anno: 2007
Durata: 104 minuti
Regia: Fabrizio Bentivoglio
Cast:
Toni Servillo, Peppe Servillo, Valeria Golino, Ernesto Mahieux,, Fabrizio Bentivoglio,, Lina Sastri, Antimo Merolillo, Roberto De Francesco,
Disponibile: DVD
Caratteristiche audio: Dolby Digital 5+1
Caratteristiche video: 1.85:1 A
Copertine: [ Front
 
Trama:
Caserta 1976. Faustino Ciaramella ha diciotto anni e se non trova un lavoro a fine anno dovrà partire per il servizio militare. Per adesso suona la chitarra nell'orchestra del maestro Domenico Falasco, trombettista e bidello. L'esperienza con la colorata "orchestra Falasco" finisce una sera di primavera a Roccamonfina. Ma per fortuna l'impresario, Raffaele Niro, ha in serbo per Faustino una grande possibilità per l'estate: lavorare per il maestro Augusto Riverberi, musicista ed ex amante della Vanoni. La "Piccola Orchestra di Augusto Riverberi" si forma, poco a poco: Augusto al piano, Jerry Como è il crooner, e Faustino che armeggia al Revox con le basi, visto che la chitarra non gliela lasciano suonare. Nel frattempo Augusto comincia a frequentare casa Ciaramella, passa le sue giornate in compagnia di Vincenza e comincia a fidarsi di Faustino, "Johnny" come lo chiama lui. Dopo aver suonato ad un matrimonio di notabili del posto e alla trasmissione televisiva "Senza Rete", l'ultima esibizione è al "Canto delle Sirene" di Capri, sotto la pioggia. Ed è lì che per la prima volta Faustino imbraccia la sua chitarra e suona. Il giorno seguente, dopo essere finiti alla deriva e sbarcati in smoking sulla spiaggia affollata di Sorrento, Raffaele Niro si dilegua senza pagare nessuno. E così la tournèe estiva della "Piccola Orchestra" ha bruscamente termine. Quando a dicembre arriva una telefonata di Augusto, Faustino parte per Milano con la sua chitarra a tracolla, ma alla stazione non trova nessuno ad aspettarlo. Si sistema in una piccola pensione di Rho, passa le giornate da solo, aspettando Augusto. La vigilia di Natale, costretto a dare in pegno la sua chitarra per pagarsi la stanza, solo e senza una lira, Faustino decide di tornare a Caserta a piedi. Viene recuperato, tramortito dal freddo, da un camion dei pompieri. Il giorno di Natale, adottato dai pompieri, Faustino scrive a sua madre una lettera di storie inventate, racconta che sta lavorando con Augusto e che tutto va per il meglio. Mentre scrive guarda oltre i vetri della finestra: nella neve avvolto in un cappotto, vede avvicinarsi un uomo che impugna la custodia di una chitarra... info DVD Lingua: Italiano, Inglese Sottotitoli: Italiano, Inglese Tipo Audio: Dolby Digital 5.1 Tipo Video: 4:3, 16:9

Condividi questa scheda film:
Voto:
0/5 ( 0 Voti )
Visualizzazioni: 1206
Commenti Commenti
Altri film Altri...


 Film Store di Antonio Gusinu è a Sassari in Viale Dante 1 - tel. 079 274803 - P.IVA 01871950901 | Cookies Policy