E VIENI A RITIRARLO COMODAMENTE AL DISTRIBUTORE AUTOMATICO.



Film Store Newsletter
Iscriviti ora.
Riceverai le novità a noleggio direttamente sulla mail.




Generi
Action Thriller Action Thriller (913)
Animazione Animazione (235)
Avventura Avventura (276)
Azione Azione (636)
Biografico Biografico (45)
Cartone VM 14 Cartone VM 14 (0)
Cartoni Cartoni (265)
Comico Comico (259)
commedia commedia (2325)
Documentario Documentario (96)
Drammatico Drammatico (1208)
Fantahorror Fantahorror (22)
Fantascienza Fantascienza (422)
Fantastico Fantastico (89)
FILM IN FILM IN (164)
Film Ragazzi Film Ragazzi (38)
Guerra Guerra (91)
Horror Commedy Horror Commedy (2)
Musicale Musicale (64)
Novità Novità (1)
Orrore Orrore (684)
Per famiglie Per famiglie (2)
Poliziesco Poliziesco (5)
Romantico Romantico (32)
Sportivo Sportivo (5)
Storico Storico (27)
Teatro Teatro (4)
Thriller Thriller (1048)
Western Western (69)
Abbiamo 3 visitatori online



MOLTO FORTE, INCREDIBILMENTE VICINO
Titolo originale: MOLTO FORTE, INCREDIBILMENTE VICINO
Genere Drammatico
Anno: 2012
Nazione: usa
Durata: 130 minuti
Produzione: warner
Distribuzione: warner
Regia: Stephen Daldry
Cast:
Tom Hanks, Sandra Bullock, Viola Davis, Tom Hanks, Sandra Bullock, Thomas Horn, Max von Sydow, Viola Davis
Disponibile: DVD
Caratteristiche audio: Dolby Digital 5+1
Caratteristiche video: 2.35:1 A
Copertine: [ Front ]  [ Back
 
Trama:
Passato del tempo dal “giorno piu brutto”, ma Oskar Schell non si dà pace. Suo padre lo ha lasciato con una missione incompiuta, con molte domande e una sola certezza: non deve smettere di cercare. Quando, nell'armadio del genitore, trova una chiave e un nome, Black, Oskar trova con essa anche la spinta e l'alibi che gli mancavano. Incontrare tutti i 472 Black di New York City per testare le loro serrature diventa per il bambino un modo di coltivare il sogno che quella chiave possa schiudergli un ultimo messaggio del padre e una maniera di scappare ancora il più a lungo possibile dall'evidenza. “Cosa ti manca di piu di lui?”, chiede Oskar alla madre. “La sua voce”, risponde lei. E anche a lui mancano più che mai le parole del padre, vere e proprie istruzioni per l'uso della vita, e non a caso è ad un nome che si aggrappa e sempre non a caso è a un'occasione di dialogo persa per sempre che non si rassegna. E poi c'e l'inquilino, per il quale le parole ad alta voce non si possono più pronunciare, non dopo quello che è accaduto a Dresda, ma al quale la scrittura consente comunque di continuare a vivere.

Condividi questa scheda film:
Voto:
3.50/5 ( 2 Voti )
Visualizzazioni: 1001
Commenti Commenti
Altri film Altri...


 Film Store di Antonio Gusinu è a Sassari in Viale Dante 1 - tel. 079 274803 - P.IVA 01871950901 | Cookies Policy